Truffe In Rete

Segnalazione casi di truffe on line

Phishing: l’Italia Batte la Cina per numero di siti

Stando all’ultimissino Symantec Phishing Report, quello cioè relativo al mese di aprile, l’Italia ha superato la Cina per numero di siti di phishing in lingua locale.

Infatti, sottolineano gli esperti di Symantec, il mese scorso tra i siti di phishing in lingua non inglese, i più frequenti sono stati quelli in francese, seguiti proprio da quelli in italiano e poi in cinese. In particolare, si legge nel report, è stato rilevato un totale di 3.650 siti non inglesi nel mese di aprile, con un aumento del 5% rispetto al mese precedente.

Tra le altre tendenze emerse nel nuovo studio di Symantec, citiamo il fatto che il 25% degli URL di phishing sono stati creati tramite ‘phishing toolkit’, ovvero kit automatici che facilitano la creazione di siti di phishing usati per gli attacchi di tipo fraudolento.

Sono stati poi sfruttati più di 113 servizi di web hosting, che rappresentano il 9% degli attacchi. Nonostante le società di web hosting continuino a migliorare i propri strumenti per limitare gli attacchi, questo tipo di phishing è aumentato del 5% rispetto al mese precedente.

Fonte:  computerworld

Annunci

27 maggio 2009 - Posted by | phishing |

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: