Truffe In Rete

Segnalazione casi di truffe on line

Banca Popolare di Verona: “Osservare la Fattura”

Presentiamo qui di seguito uno tentativo di phishing che sfrutta i servizi online della Banca Popoalre di Verona.

Anche in questo caso, come in molti altri che abbiamo raccolto, alcune frasi sono scritte in ‘italiano maccheronico’ come ad esempio: “e condizione di cliente correnti scattando questo collegamento“; d’ora in poi tutti a “scattare” su internet: pronti attenti via!

Ma la ‘chicca’ più deliziosa di questa e-mail è la frase: Osservare la Fattura; evidentemente, a giudizio dei phisher, le fatture della BPV sono così ben fatte che vale la pena soffermarsi ad osservarle a lungo, o forse le trovano particolarmente strane e curiose al punto che bisogna osservarle con attenzione 🙂

Eppure, a quanto pare, se queste e-mail continunano ad essere inviate, c’è ancora qualcuno che casca nel tranello, nonostante non si faccia altro che parlare di phishing e nonostante che il linguaggio adoperato dai truffatori spesso e volentieri cada nel ridicolo.


Questo è l’indirizzo che si nasconde dietro il link “Osservare la Fattura“:
http://**www.ifredi.org**//images/r.htm

Questa e-mail è phishing

Da: BPV – SGSP [mailto:postino@bpv.it]
Inviato: martedì 27 ottobre 2009 5.09
Oggetto: Fattura online di BPV – SGSP

***Quest’email e stata creata automaticamente. Non rispondere.***

Gentile cliente,La fattura mensile di BPV – SGSP relativa al periodo dal 23 Settembre 2009 al 21 Ottobre 2009 e disponibile online.
Potete rivedere in qualunque momento i vostri particolari della fattura e condizione di cliente correnti scattando questo collegamento:

Osservare la Fattura

Grazie ancora per aver scelto i servizi on-line di BANCA POPOLARE DI VERONA.

I migliori saluti,
Servizio Clienti BPV

Annunci

28 ottobre 2009 Posted by | banche, phishing | | Lascia un commento