Truffe In Rete

Segnalazione casi di truffe on line

Ricarica telefonica effettuata

Come abbiamo avuto modo di vedere in altre occasioni, non sempre il phishing è rivolto ai clienti delle banche o delle carte di credito, ma sempre più spesso le possibili vittime di questa truffa, che non sembra avere fine, sono utenti di social network, clienti di Ebay o Paypal oppure ancora semplici utilizzatori di sistemi di posta elettronica gratuita come Gmail.

Da un pò di tempo a questa parte il phishing si rivolge anche agli utenti dei portali di servizio della telefonia fissa e mobile come nella e-mail che vediamo nell’esempio.

Questa mail fraudolenta, peraltro scritta in italiano corretto, ha lo scopo di carpire le credenziali di accesso al “portale servizi” dei clienti Wind.

Falsa ricarica wind

Il vero link che si nasconde dietro alla scritta “accedi al servizio online Wind.it” è:

http://***www.prom.***webgerardi.com/

che è già segnalato come sito pericoloso dai principali sistemi antiphishing.

Annunci

28 febbraio 2011 Posted by | finti premi, truffe | Lascia un commento

Poste Italiane: continua il phishing delle false vincite

Pubblichiamo un altro tentativo di phishing che riguarda una falsa vincita di un Ipod promessa agli utenti dei servizi online delle Poste Italiane.

“Hai vinto un IPod Touch 8GB: clicca sul pulsante “Conferma” e l’IPod arriverà direttamente a casa tua”; così recita l’e-mail truffaldina, segnalataci da una nostra lettrice che ringraziamo per il suo contributo.

Non deve trarre in inganno il riferimento al concorso del sito www.ilrestodelmondo.it che non ha nulla a che vedere con l’e-mail in questione.

Il riferimento al concorso è stato inserito solo per rendere più veritiero il contenuto dell’e-mail e convincere il malcapitato utente Bancoposta che si tratta effettivamente di uno dei tanti premi messi in palio, come appunto quelli del concorso.

Questa e-mail è phishing

Phishing-Poste-Finto-Premio-Ipod

L’indirizzo che si nasconde dietro il pulsante [CONFERMA] è il seguente:

http://**www.fireworks.kr**/8f267d719b3fc6da01457fdfe87f7347

ospitato su un server di un provider di San Francisco (IP: 67.215,65.132) la cui scheda WHOIS è la seguente:

OrgName:    OpenDNS  LLC
 OrgID:      OPEND-2
 Address:    199 Fremont St.
 Address:    12th Floor
 City:       San Francisco
 StateProv:  CA
 PostalCode: 94105
 Country:    US
 RegDate:    2007-10-12
 Updated:    2008-05-05
 OrgAbuseHandle: GBP7-ARIN
 OrgAbuseName:   Patterson  George B
 OrgAbusePhone:  1-415-344-3139
 OrgAbuseEmail:  abuse@opendns.com

20 giugno 2009 Posted by | finti premi, phishing | , , | 1 commento

E’ estate e le Poste ti regalano una vacanza? Sarebbe bello ma è l’ennesima truffa

Tra le tante e-mail di phishing che arrivano a fiumi nelle nostre caselle e-mail ne segnaliamo una, che prende di mira, tanto per cambiare, i clienti delle Poste italiane ma che supera le altre per fantasia.

E’ una e-mail che, tra i tanti errori di grammatica e sintassi (veriffica, stai in fresco ecc…), chiede al cliente banco-posta di collegarsi ad un sito per verificare se il codice evidenziato è quello che consente di vincere da 500 a 2000 euro da utilizzare per le vacanze.

Un tentativo di phishing ‘estivo’ e fantasioso ma pur sempre un phishing.

Quindi OKKIO!

Ecco il testo della e-mail:

Questa e-mail è phishing

3 luglio 2008 Posted by | finti premi, phishing | , , | Commenti disabilitati su E’ estate e le Poste ti regalano una vacanza? Sarebbe bello ma è l’ennesima truffa

Anche UBI banca nel mirino dei phisher

Anche l’UBI, Unione Banche Italiane, gruppo cooperativo che riunisce banche quali Banca Popolare di Bergamo, Banco di Brescia, Banca Popolare Commercio e Industria etc. etc. è finito sotto il tiro dei phisher.

Ecco una e-mail particolarmente “sgrammaticata” che invita a cliccare su un link per farsi accreditare sul proprio conto un presunto premio fedeltà.

Ricordate che le Banche non danno mai premi in fedeltà in denaro.

Eppoi che bisogno avrebbe la banca di chiedervi le credenziali di accesso al conto??

Se anche il premio fosse vero non potrebbe versarvi direttamente i soldi sul conto?

E’ vero che vi sono alcune banche che, come i supermercati, fidelizzano i clienti attraverso il sistema dei punti ma questa è un’altra faccenda che non ha nulla a che vedere con i soldi.

Ecco il testo dell’e-mail:

Questa E-Mail è Phishing

Questa e-mail è phishing

12 aprile 2008 Posted by | finti premi, phishing, truffe | , | Lascia un commento

BancoPosta non ti premia online

Attenzione a questa e-mail: si cerca di convincere il Cliente BancoPosta di avere vinto un “premio fedeltà” in denaro e che, per poterlo riscuotere, bisogna collegarsi ad un sito dove (ovviamente) il Cliente stesso dovrà inserire i dati di accesso al suo conto BancoPosta.

Queste e-mail con finti premi vengono inviate a centinaia di migliaia di utenti, addirittura anche a coloro che non hanno mai aperto un conto BancoPosta! Altro che “fedeltà”!!

Alla luce di quanto detto, è fin troppo evidente che si tratta dell’ennesima truffa.

Diffidate in generale di chi vi comunica vincite in denaro senza che Voi abbiate mai partecipato ad un concorso, soprattutto se la comunicazione vi arriva tramite e-mail.

Attenzione però che esistono casi di finti concorsi a premio che vengono comunicati anche tramite posta ordinaria….

Questa E-Mail è Phishing

truffa-bancoposta-premia-il-suo-account.jpg

25 marzo 2008 Posted by | finti premi, phishing, truffe | , , , | Lascia un commento